Setacciate la farina e disponetela a fontana sulla spianatoia...

Ravioli Amari

Il piatto della festa

Esistono due versioni dei ravioli di Pantelleria: una amara e una dolce. La ricetta denominata «amara» è quella in cui il raviolo ripieno di ricotta e menta viene servito come prima portata.

Tempo 

120 minuti

Difficoltà  

Media

Ingredienti 

(4 persone)

  • 500 gr di farina
  • 4 uova 
  • 500 gr di ricotta
  • 1 mazzetto di menta fresca

Per il sugo

  • 1 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • 100 gr di concentrato di pomodoro
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 3 dl di passata di pomodoro
  • 1 foglia di alloro
  • cannella, sale e pepe

Procedimento

Per preparare la pasta

  • Setacciate la farina e disponetela a fontana sulla spianatoia, unendo le uova. Aggiungete 1 dl di acqua leggermente salata e lavorate a lungo, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  • Passate al setaccio la ricotta e amalgamatela con la menta tritata, l’uovo battuto e una presa di sale.

  • Stendete le sfoglie e distribuitevi sopra la farcia. Coprite con altra pasta e ritagliate i ravioli. Sigillate i bordi.

Per il condimento

  • tritate la cipolla e fatela soffrigere con un po’ di olio, quindi aggiungete l’alloro, fate rosolare, rigirando di tanto in tanto.
  • Sfumate con il vino e unite il concentrato, sciolto in una tazza d’acqua, la salsa, un pizzico di cannella, un po’ di sale e una spolverata di pepe.
  • Mescolate e fate cuocere per circa un’ora e mezza, a fuoco moderato.
  • A fine cottura, eliminate l’alloro e lessate i ravioli in acqua salata, aggiungendo un cucchiaio d’olio.
  • Quindi scolateli, conditeli e serviteli caldi.

Prenota ora al miglior prezzo!