Le migliori spiagge di Pantelleria

Le migliori spiagge e accessi al mare di Pantelleria

Scopri le migliori spiagge di Pantelleria

Dall’incontro della scura roccia lavica con il mare limpido e cristallino, nascono le migliori spiagge di Pantelleria. Qui, l’intensa attività vulcanica, ha creato piccole baie e insenature, dove il gioco di colori dei fondali regala immagini semplicemente indimenticabili.
Non vere e proprie spiagge quindi, ma splendide calette e discese a mare che circondano l’intera isola.


Le migliori spiagge di Pantelleria: da Nord a Sud dell’Isola


Bue Marino

Vicinissima al centro abitato, la cala Bue Marino è la più frequentata dai turisti. Di facile accesso, è l’ideale per le famiglie con bambini grazie al suo fondale basso.


Cala Cinque Denti

Accessibile solo dal mare, questa splendida caletta, riparata dai venti di Scirocco, è meta di numerose imbarcazioni private. A nuoto è possibile raggiungere la Scarpetta di Cenerentola, una bellissima grotta accessibile anch’essa solo dal mare.


Cala Cottone

Cala Cottone deve le origini del suo nome all’antico porticciolo da dove partivano le imbarcazioni con carichi di cotone. Tra le rocce basse e levigate di questa incantevole baia troverete un pozzo risalente alla dominazione araba, scavato per ricavare acqua dolce.


Gadir

Famosa per le vasche termali scavate nella roccia e il sito archeologico antistante, Gadir è una è una tappa irrinunciabile per i visitatori dell'isola, grazie anche ad una facile discesa al mare. La cala è inoltre accompagnata da un’area attrezzata per i bagnanti.


Cala Tramontana

Sul versante orientale dell’isola, troviamo Cala Tramontana. Si Tratta di una delle baie più scenografiche di Pantelleria ed è molto famosa per le immersioni, grazie a fondali bellissimi e ricchi di colori. E’ adatta ai bambini poiché il fondale digrada lentamente, permettendo un accesso in acqua estremamente semplice.


Cala Levante

Separata da un costone roccioso da Cala Tramontana, Cala Levante era utilizzata in passato come riparo per proteggere le navi dai forti venti di scirocco. Un interessante particolare è che Cala Levante e Cala tramontana si fanno scudo a vicenda: se il vento soffia da nord-ovest le acque di Cala Levante saranno calme, se il vento soffia da sud-est saranno calme le acque di Cala Tramontana.

Arco dell’Elefante

L’Arco dell’Elefante è un un enorme scoglio di roccia lavica che si immerge nell’acqua formando un arco. E’ considerato il simbolo dell’isola di Pantelleria e ogni anno è meta di numerosi turisti e bagnanti che vogliono tuffarsi nel mare cristallino della caletta.


Martingana

Situata a Sud-Est di Pantelleria, tra Balata dei Turchi e l’Arco dell’Elefante, Martingana è una piccola ma bellissima caletta. Con il suo porticciolo, è un punto di attracco per le barche e un luogo ideale per i bagnati con i suoi fondali cristallini.


Balata dei Turchi

Una delle spiagge più belle di Pantelleria è sicuramente Balata dei Turchi. Chiamata così per una balata di colata di lava che permette l’accesso al mare. Si dice che un tempo fosse uno scalo utilizzato dai pirati. Per raggiungerla sono necessari mezzi attrezzati ma la vista dei suoi fondali ripagherà le vostre fatiche.


Nikà

Una delle cale più belle e suggestive dell’isola è Nikà. Qui, le correnti fredde del mediterraneo incontrano i getti d’acqua termale, portando la temperatura del mare a 70°C. Uno spettacolo unico in cui immergersi.


Cala Sataria

Famosa per le sue sorgenti di acqua termale, Cala Sataria è una grotta molto ampia e suggestiva. La volta è formata da pietra pomice, mentre la pavimentazione è fatta di mattoni. Secondo la leggenda, in questa grotta, Ulisse incontrò la Dea Calipso.


Lido Shurhuq

Chiudiamo questa guida sulle migliori spiagge di Pantelleria parlando del Lido Shurhuq, una delle poche aree dell’isola attrezzate con bar, lettini, docce e noleggio delle canoe. La cala si trova in località Suvaki ed è facilmente raggiungibile percorrendo la strada e imboccando l’uscita “Suvaki discesa a mare”.

Prenota ora al miglior prezzo!